• Registrazione

Login



Registrazione

*
*
*
*
*

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.

LA PROTEZIONE CONTRO LA CONTRAFFAZIONE

Il primo aspetto del brevetto è che questo garantisce la protezione contro la contraffazione, che è una realizzazione dell’invenzione brevettata non autorizzata dal titolare del brevetto. La ragione principale per cui una ditta o una società desidera ottenere un brevetto è proprio perché in questo modo è in grado di prevenire l’attuazione dell'invenzione da parte di persone non autorizzate.

Se il titolare di un’azienda svolge attività di ricerca e decide di sfruttare l'invenzione brevettata per conto proprio, questo comporta considerevoli investimenti, in particolare per lo sviluppo dell'invenzione fino al suo sfruttamento commerciale, per cui il brevetto conferisce la possibilità di recuperare le spese e dare una remunerazione all’idea e alla capacità progettuale attraverso lav endita in regime di monopolio del prodotto nel quale si realizza l'invenzione.

Se altri fossero autorizzati ad attuare l'invenzione brevettata senza il consenso del titolare, essi avrebbero un vantaggio economico ingiustificato in quanto non hanno dovuto sopportare i costi per il raggiungimento dell'invenzione e per il suo sviluppo industriale né hanno avuto il merito di concepire e di elaborare una nuova idea.

Il diritto del titolare del brevetto di escludere altri dalla realizzazione dell’invenzione ha quindi soprattutto lo scopo di permettergli il recupero delle spese e di difendere la propria posizione sul mercato nei confronti dei concorrenti.