• Registrazione

Login



Registrazione

*
*
*
*
*

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.

DISEGNI, MODELLI, MARCHIO DI FORMA E DIRITTO D’AUTORE

“Una forma può essere validamente registrata come marchio solo nel caso in cui essa sia inconsueta, arbitraria, di mera fantasia (o meglio gratuita, capricciosa), e ad essa siano del tutto estranei compiti estetici o funzionali, o comunque di utilità particolare”. Ne consegue l’esclusione dalla possibilità di registrare come marchio una forma presentante un valore funzionale e/o ornamentale. Difatti, possibili caratteri funzionali o di utilità farebbero Ricadere il marchio sotto la differente tipologia dell'invenzione o del modello di utilità o ancora del disegno o modello. Ad esempio la bottiglia tronco conica dell'aperitivo Campari Soda e la storica bottiglia di vetro della Coca-Cola sono state ritenute brevettabili quali marchi, in quanto la forma è stata definita arbitraria o di fantasia, piuttosto che connessa a funzioni di ornamento o di utilità. In sostanza, si è in presenza di un disegno o modello registrabile se l'effetto di una data forma è essenzialmente estetico. Al contrario se l'effetto principale è quello di distinguerlo da altri prodotti concorrenti, si avrà un marchio di forma. La distinzione è rilevante in quanto differente è la protezione che viene accordata dai due istituti: illimitata per il marchio e di 25 anni per il modello registrato.