• Registrazione

Login



Registrazione

*
*
*
*
*

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.

TITOLARITÁ

Può ottenere una registrazione per marchio d’impresa chi lo utilizzi, o si proponga di utilizzarlo, nella fabbricazione o commercio di prodotti o nella prestazione di servizi della propria impresa o di imprese di cui abbia il controllo o che ne facciano uso con il suo consenso.

Quindi può ottenere una registrazione per marchio d’impresa:

a) un imprenditore (anche non commerciale);

b) una società;

c) enti della pubblica amministrazione, le Amministrazioni dello Stato, delle Regioni, delle Province e dei Comuni;

d) chi lo utilizzi, o si proponga di utilizzarlo, nella fabbricazione o commercio di prodotti o nella prestazione di servizi della propria impresa o di imprese di cui abbia il controllo o che ne facciano uso con il suo consenso.

La registrazione del marchio è quindi svincolata sia dalla qualifica di imprenditore sia dall’attualità dell’esercizio dell’impresa. L'imprenditore straniero può essere titolare di un marchio italiano nei limiti del principio di reciprocità, a condizione cioè che analoga opportunità sia ottenibile in quello Stato dall'operatore italiano.

Il titolare di un marchio registrato ha diritto di farne uso per contraddistinguere i propri prodotti o servizi e di vietarne l’uso da parte di terzi per prodotti o servizi identici o affini.